Comunicati CNR News Ultime notizie 

Lettera 30 marzo 2021. Ripresa confronto sindacale e applicazione accordi

Roma, 30 marzo 2021

Prot: 14/2021

Al prof. Lucio d’Alessandro

Vice Presidente del CNR

alla dott.ssa Nicoletta Amodio

al dott. Nicola Fantini

al dott. Giambattista Brignone

Direttore Generale CNR

e p.c.   alla dott.ssa Annalisa Gabrielli

Direttore Centrale Gestione Risorse

ai R&T del CNR

Oggetto: Ripresa confronto sindacale e applicazione accordi

La scrivente O.S., preso atto che il Consiglio di Amministrazione dell’Ente ha ripreso a svolgere con regolarità le sue funzioni e che la nomina del nuovo Presidente è prevista in tempi rapidi, chiede con la seguente che:

  1. si dia completa applicazione a tutti gli accordi già presi riguardanti le indennità di responsabilità per i Responsabili di Sede Secondaria degli Istituti (specie alla luce del fatto che questi stanno sostituendo quasi in tutte le funzioni i Direttori di Istituto bloccati di fatto nella Sede principale dell’Istituto a causa del Covid), le indennità di responsabilità previste dal fondo di incentivazione e le incentivazioni per le funzioni tecniche;
  2. si dia piena attuazione alle assunzioni, agli scorrimenti delle graduatorie di concorsi pubblici e dei concorsi riservati ex comma 2, alle stabilizzazioni, previsti nel Piano di Fabbisogno del Personale e in larga parte già deliberati dal CdA;
  3. si aprano quanto prima tavoli di confronto sindacale sui seguenti argomenti:
  4. definizione del nuovo Regolamento del Personale che, in applicazione del d.lgs. 218/2016, recepisca in pieno le raccomandazioni della Carta Europea dei Ricercatori e le indicazioni contenute nel documento European Framework for Research Careers, assicurando ad esempio: a) aree concorsuali per la carriera dei R&T omogenee al loro interno e inclusive, nel loro complesso, di tutte le competenze scientifiche e tecnologiche dei R&T dell’Ente, b) criteri di valutazione stabili nel tempo, condivisi dalla comunità scientifica e sottratti all’eccessiva discrezionalità della commissione di turno, c) regole trasparenti per la nomina delle commissioni i cui componenti vanno estratti a sorte da appositi albi di interni ed esterni,…
  5. utilizzo pieno del budget assegnato alla attuale tornata di concorsi interni ex art. 15 e non speso per intero, a causa dello slittamento al 1° gennaio 2021 di quasi tutti i passaggi di livello e della mancata assegnazione di alcuni passaggi di livello (si veda in particolare il caso del bando 315.38 che, a fronte di 4 posti assegnati, vede solo 3 vincitori e nessun idoneo), mediante lo scorrimento dei primi idonei, così come l’Ente già fece nel 2013 quando utilizzò il budget 2009 della seconda tornata dei concorsi ex art. 15 (budget non speso dato lo slittamento al 1° gennaio 2010 della decorrenza di detta tornata) per scorrere 57 idonei della precedente tornata ex art. 15;
  6. ridefinizione dell’intesa riguardante la riduzione dei tempi di permanenza per il passaggio di fascia stipendiale dei R&T per le annualità 2019-2022;
  7. concorsi riservati ex art. 22, comma 15, del d.lgs. 75/2017, finalizzati al superamento del sotto-inquadramento.

Fiduciosi che la nostre richieste vengano accolte favorevolmente, porgiamo distinti saluti.

Gianpaolo Pulcini

Responsabile Nazionale FGU-DR-ANPRI CNR

https://anpri.fgu-ricerca.it/wp-content/uploads/2021/03/Lettera-30-marzo-2021-Tavoli-sindacali-e-applicazione-accordi.pdf

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti