Comunicati INGV News Ultime notizie 

Comunicato 29 gennaio 2021: Assemblea sindacale all’INGV

Il 25 gennaio scorso si è svolta, grazie ad una chiara esigenza nata spontaneamente all’interno dell’Ente, una assemblea sindacale organizzata da FGU-Dipartimento Ricerca-Sezione ANPRI(1) sui temi seguenti:

  • libertà di ricerca negli Enti Pubblici di Ricerca (EPR), Carta Europea dei Ricercatori(2) e D.Lgs. 218/2016(3)
  • diritti contrattuali dei Ricercatori e Tecnologi
  • Lavoro Agile e Piano Organizzativo del Lavoro Agile (POLA)

E’ stata presentata una sintetica panoramica, che qui non riportiamo per brevità, sui diritti sanciti dalla Carta Europea dei Ricercatori che è stata recepita nel lontano 2005 dalla maggioranza dei Presidenti degli Enti di Ricerca e da tutti i Rettori delle Università italiane e più recentemente integralmente riportata nel D.Lgs. 218/2016 di riforma degli EPR. Analoga presentazione è stata fatta per tutte le norme contrattuali formulate esplicitamente per la tutela dei principi della libertà di ricerca dei Ricercatori e Tecnologi degli Enti. 

Il Lavoro Agile, introdotto nel pubblico impiego con la legge 81 del 2017(4), è una modalità lavorativa incompatibile con quanto stabilito per Ricercatori e Tecnologi dal D.Lgs. 165/2001 e dal CCNL 2016/2018 art. 80 (… il personale ricercatore e tecnologo non può essere gerarchicamente subordinato alla dirigenza …… per quanto attiene alla gestione della ricerca o delle attività tecnico-scientifiche). A questo proposito è emersa la necessità di guardare agli EPR in cui le potenzialità di Ricercatori e Tecnologi sono meglio valorizzate. Nell’INFN, ad esempio, il personale ricercatore e tecnologo non è stato inserito nelle liste dei dipendenti che possono essere messi in LA, nemmeno in questa fase emergenziale. Si utilizza invece lo strumento dell’Attività Lavorativa Fuori Sede, previsto dall’Art. 58 del CCNL 2002, e nulla dovrebbe impedire al personale ricercatore e tecnologo INGV di poter utilizzare lo stesso strumento per giustificare il lavoro presso il proprio domicilio al posto di quello, chiaramente illegittimo, del Lavoro Agile.

_____________________________________________________________

La discussione ha evidenziato gli obiettivi fondamentali che la nostra attività sindacale dovrà perseguire nell’INGV: la salvaguardia della libertà di ricerca e il rispetto di tutti i diritti sanciti dalla legge e dal nostro CCNL. In particolare, vista l’imminente scadenza per la presentazione da parte degli EPR del Piano Organizzativo del Lavoro Agile (POLA), al termine dell’assemblea abbiamo raccolto le adesioni per formare un gruppo di lavoro che approfondirà la discussione e preparerà un documento di sintesi da  presentare all’assemblea. L’obiettivo è quello di arrivare preparati al confronto con la dirigenza dell’INGV. Quest’ultima, da parte sua, sta preparando una bozza del POLA senza alcun confronto con il personale.

Il Gruppo di Lavoro è il seguente: Fabio Di Felice (coordinatore), Laura Alfonsi, Gabriele Tarabusi, Antonio Piersanti, Marco Olivieri, Renato Somma, Giuseppe De Natale, Luca Malagnini

                                                                       FGU – Dipartimento Ricerca – INGV

(1) https://anpri.fgu-ricerca.it

(2) https://eur-lex.europa.eu/eli/reco/2005/251/oj  

(3) http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2016-11-25;218

(4) http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:2017-05-22;81

_______________________________________________________________

https://anpri.fgu-ricerca.it/wp-content/uploads/2021/01/comunicato_AssembleaINGV_29-01-2021.pdf

FGU (Federazione Gilda UNAMS) - Dipartimento Ricerca 
Via Tortona 16 - 00183 Roma,    tel. 06.7012666 
Email:  info@fgu-ricerca.it     sito: www.anpri.fgu-ricerca.it

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti