Comunicati CNR News Ultime notizie 

Comunicato del 1° ottobre 2020.Corsi di formazione obbligatori che obbligatori, per i dipendenti, non sono!

Per oggi, 1° ottobre 2020, è in programma la seconda edizione del corso via webinar “Il codice di comportamento dei dipendenti pubblici” che i Direttori/Dirigenti/Responsabili hanno segnalato come rientrante nella “formazione obbligatoria per tutti i dipendenti”, allegando a tale scopo una e-mail dell’Unità Formazione e Welfare.

Purtuttavia, nella nota del 16 luglio scorso, a firma del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, dott. Raimondi, allegata alla suddetta e-mail, è scritto che i Direttori/Dirigenti/Responsabili e Referenti della formazione (destinatari della nota) “sono invitati […] a garantire la più ampia partecipazione da parte di tutti i dipendenti assegnati alle strutture organizzative di competenza al corso di formazione […], considerando tale attività di formazione quale obbligatoria ai fini della compiuta attuazione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza 2020–2022 del CNR”.

È evidente come il suddetto invito “a garantire la più ampia partecipazione da parte di tutti i dipendenti assegnati alle strutture organizzative di competenza” non implichi alcun obbligo generalizzato di partecipazione per i dipendenti (come si evince anche dalle disposizioni di legge citate nella stessa nota del dott. Raimondi), mentre è notorio che, al fine di favorire la diffusione e la conoscenza dei contenuti del codice di comportamento, sussiste a carico dell’Ente un esclusivo obbligo di organizzare attività formative in questa materia.

Pertanto, l’affermazione “Il corso rientra nella formazione obbligatoria per tutti i dipendenti”, contenuta nella e-mail dell’Unità Formazione e Welfare, va intesa nel senso che il corso rientra fra le attività di formazione che il CNR, come tutte le altre amministrazioni pubbliche, ha per legge l’obbligo di organizzare a vantaggio dei dipendenti che intendano, eventualmente, usufruirne.

Auspichiamo, infine, che la stessa Amministrazione rettifichi al più presto quanto erroneamente interpretato.

Gianpaolo Pulcini Responsabile Nazionale FGU-DR-ANPRI CNR

https://anpri.fgu-ricerca.it/wp-content/uploads/2020/10/Comunicato-1-ottobre-2020-Corsi-di-formazione-obbligatori-che-obbligatori-per-i-dipendenti-non-sono.pdf

Post correlati

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti