In Commissione Lavoro della Camera una Interrogazione sulla situazione dell’INAPP

Mercoledì 6 settembre si è svolta, presso la Commissione Lavoro pubblico e privato (XI) della Camera l’Interrogazione 5-12010, presentata dall’on.le Miccoli (PD), Attività dell’Istituto nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche (INAPP) e stabilizzazione del personale con contratto a tempo determinato impiegato dal medesimo Istituto, indirizzata al Ministro del lavoro e delle politiche sociali. INAPP è la nuova denominazione assunta dall’ISFOL dal 1o dicembre 2016. L’interrogazione metteva in rilievo la situazione di incertezza in cui versa l’ente, per il fatto che non si è ancora provveduto alla modifica dello statuto e…

Leggi
Comunicati ENEA Ultime notizie 

Comunicato unitario sul presidio a Montecitorio per la grave situazione dell’ENEA

PRESIDIO DI MONTECITORIO 27/11/2015 Il freddo soffio del grecale e l’intermittente pioggia non hanno fermato gli oltre 200 tra ricercatori/tecnologi, tecnici e personale amministrativo che hanno partecipato al Presidio in piazza di Montecitorio, convocato dalle OO.SS. il 26 novembre 2015, per sensibilizzare Commissioni e Gruppi Parlamentari sulla grave situazione dell’ENEA commissariato da sette anni e riaffermare la contrarietà verso ogni ipotesi che penalizzi il ruolo della ricerca, l’autonomia e mortifichi le competenze scientifiche dell’ENEA. Dopo sette anni nei quali i vari governi hanno completamente dimenticato l’ENEA (salvo che per sostituirne il commissario)…

Leggi
Facciata Camera dei Deputati Contratti e leggi Ultime notizie 

La Camera approva 4 mozioni che impegnano il Governo a reperire e destinare risorse finanziare certe per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego

La Camera ha approvato ieri 4 mozioni che, sia pure con qualche differenza, tutte impegnano il Governo a riprendere la contrattazione nel Pubblico Impiego e a destinare le risorse necessarie già nella prossima Legge di stabilità. Come è noto, il 23 luglio 2015, la Corte costituzionale, con decorrenza dalla pubblicazione della sentenza, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale del blocco della contrattazione collettiva per il lavoro pubblico, precisando però che la riattivazione della negoziazione collettiva costituisce un dato essenzialmente procedurale, «disgiunto da qualsiasi vincolo di risultato». In altre parole, il pronunciamento della…

Leggi
Facciata Camera dei Deputati Enti di ricerca News Ultime notizie 

Anche sull’assegnazione del FOE 2015 dalle Commissioni parlamentari rilievi in vista. E il PNR resta un oggetto misterioso

In parallelo con l’esame della ripartizione della quota premiale del FOE per il 2014, si svolge sia alla Camera che al Senato l’esame dello “Schema di decreto ministeriale per il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca per l’anno 2015” (Atto n. 186). Alla Camera, in VII Commissione, la relatrice Capua (SCpI), nell’illustrare lo schema di decreto, che, come già segnalato nella Newsletter 13/2015, prevede le riduzioni disposte dalla Legge di stabilità 2015 di 916.000 euro, per il corrispondente taglio dei compensi ai componenti degli…

Leggi
Facciata Camera dei Deputati Carta Europea dei Ricercatori Contratti e leggi News 

Approvato dalla Camera il DDL sulle amministrazioni pubbliche: non cambia in Aula l’art. 10

La scorsa settimana la Camera ha approvato il DDL 3098 riguardante la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche in un testo che, in Commissione prima e in Aula poi, è stato modificato in diversi punti rispetto al testo definito dal Senato in prima lettura. Il provvedimento ritorna, quindi, a Palazzo Madama, dove prevedibilmente non saranno introdotte ulteriori modifiche (cosa che comporterebbe un nuovo passaggio alla Camera) e il testo sarà quindi definitivamente approvato prima della pausa estiva dei lavori parlamentari. Per quanto riguarda l’art. 10, specificatamente dedicato agli Enti di ricerca, in…

Leggi
Facciata Camera dei Deputati News Ultime notizie 

Status giuridico di ricercatori e tecnologi (ddl 3098): è la settimana decisiva!

L’assemblea della Camera esamina il ddl 3098, che potrebbe prevedere, fra l’altro, il riconoscimento dello status giuridico di ricercatori e tecnologi     E’ in discussione alla Camera dei Deputati, in Aula, il disegno di legge 3098 sulla riforma della Pubblica Amministrazione. Dopo l’introduzione del relatore, on. Ernesto Carbone, si è passati all’esame degli emendamenti. Accogliendo le sollecitazioni delle Comunità scientifiche degli EPR, di cui ANPRI si è fatto portavoce, gli Onorevoli D’Uva, Vacca, Sibilia, Nuti, Cecconi, Cozzolino, Dadone, D’Ambrosio, Dieni, Lombardi hanno ripresentato gli emendamenti che consentono un pieno riconoscimento dello status…

Leggi
News Ultime notizie 

CIDA: lo stato giuridico di ricercatori e tecnologi alla audizione alla Camera

Nel corso dell’audizione alla Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati, CIDA ha riaffermato la centralità del riconoscimento dello stato giuridico di ricercatori e tecnologi.     Mercoledì 3 giugno 2015, la CIDA è stata audita, alla presenza del Ministro Madia e del Sottosegretario Rughetti, presso 1a Commissione (Affari Costituzionali) della Camera sul ddl AC n. 3098 in materia di riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni. Il presidente della CIDA Giorgio Rembado, accompagnato da Giorgio Germani e dal Segretario Generale ANPRI Liana Verzicco, intervenendo a nome della Confederazione, ha avuto modo di…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti