News 

CIRA: con il nuovo CdA arriva anche un nuovo Direttore Generale

A pochi mesi di distanza dal rinnovo completo del CdA del CIRA, avvenuto il 7 novembre scorso, il 3 marzo 2017 sul sito del CIRA è stato pubblicato un bando per la selezione di un nuovo direttore generale. “I candidati – obbligatoriamente di cittadinanza italiana –devono essere persone con età non superiore a 60 anni di alta qualificazione tecnico-professionale e di comprovata esperienza gestionale, con profonda conoscenza delle normative e del settore industriale aerospaziale. I candidati dovranno dimostrare il possesso di adeguate competenze disciplinari e di significative esperienze gestionali, maturate…

Leggi
News 

Elezioni RSU al CIRA: ottimo risultato della lista ANPRI che elegge nuovamente un rappresentante

Nei giorni 25 e 26 gennaio scorsi si sono tenute al CIRA le elezioni per il rinnovo della RSU, giunta alla conclusione naturale del suo mandato triennale. Accanto alle sigle tradizionali del comparto contrattuale (CISL-FIM, CGIL-FIOM, UIL-UILM e UGL-UGLM), anche in questa tornata  ha preso parte al confronto elettorale la lista presentata dall’ANPRI, attiva nel CIRA da ormai sette anni e forte di due passate esperienze nella rappresentanza sindacale. Questa tornata elettorale ha visto un’elevata partecipazione al voto, con un numero di votanti pari al 91% degli aventi diritto. I…

Leggi

Claudio Rovai è il nuovo presidente del CIRA, Cosmo confermato alla Direzione

Il 7 novembre 2016, a seguito delle dimissioni dei precedenti componenti, è stato completamente rinnovato il CdA del CIRA, il Centro Italiano di Ricerche Aerospaziali. Le dimissioni erano state presentate dopo che i soci pubblici (l’Agenzia Spaziale Italiana, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Area Sviluppo Industriale di Caserta) hanno revocato l’incarico al precedente presidente, Luigi Carrino. Il nuovo presidente del CIRA è il dott. Claudio Rovai, dirigente d’impresa di lunga esperienza, attualmente anche presidente della ELV (European Launch Vehicle), azienda partecipata ASI e capofila per il programma VEGA, il…

Leggi
Ultime notizie 

L’ASI revoca Carrino dalla carica di Presidente del CIRA. Lui si difende: “Ho fatto una battaglia di legalità”

L’Agenzia Spaziale Italiana, a valle del Consiglio di Amministrazione tenutosi il 24 ottobre scorso, ha comunicato la revoca di Luigi Carrino dalle cariche di Presidente e Consigliere di amministrazione del CIRA, il Centro Italiano di Ricerche Aerospaziali. La decisione è stata presa in accordo con gli altri soci pubblici, ossia il Consorzio Area Sviluppo Industriale Caserta e il Consiglio nazionale delle Ricerche (CNR), che, con il 68% delle azioni, detengono la maggioranza del CIRA. La decisione, come si legge in una nota dell’ASI riportata dell’ANSA “si è resa necessaria dopo…

Leggi
News 

Il Governatore della Regione Campania incontra i presidenti di ASI e CIRA

Il presidente dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) Roberto Battiston e il presidente del CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali) Luigi Carrino si sono riuniti nella giornata di lunedì 5 settembre 2016 con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. L’obiettivo dell’incontro era quello di “stringere i tempi sulle concrete iniziative di consolidamento e sviluppo del settore aerospaziale, ritenuto strategico per la Campania. Nel corso della riunione – si legge nel Comunicato stampa della Regione Campania – confermando il percorso che riguarda il potenziamento e il rinnovamento del CIRA, l’Agenzia Spaziale Italia…

Leggi

Corte dei Conti: il CIRA trovi nuove forme di autofinanziamento e contenga le spese per il personale. Sottovalutata l'obsolescenza degli impianti

La Sezione del controllo sugli enti della Corte dei Conti si è anche espressa sull’esercizio 2014 del Centro italiano di ricerche aerospaziali (CIRA ScpA) con una Relazione dello scorso 15 dicembre 2015. Il CIRA è una società consortile per azioni a maggioranza pubblica, sottoposta alla vigilanza del MIUR, alla quale è stato affidato il compito con la legge 16 maggio 1989, n. 184 di dare attuazione al Programma nazionale di ricerche aerospaziali (Pro.R.A.). L’esame della consistenza del personale a tempo indeterminato e a tempo determinato del CIRA nel 2013 e…

Leggi

Newsletter 1 del 14 gennaio 2016

In questo numero: Nuove proroghe dei termini per le assunzioni nel tradizionale Milleproroghe di fine anno È legge la riorganizzazione dell’ENEA Illegittimo per il TAR il commissariamento dell’ISS del 2014 Nominato finalmente il nuovo Consiglio dell’Istat Corte dei Conti: bene l’lNFN anche nel 2014 Corte dei Conti: il CIRA trovi nuove forme di autofinanziamento e contenga le spese per il personale. Sottovalutata l’obsolescenza degli impianti Il CNR elabora codici etici per i ricercatori: la comunità scientifica invitata (ma in sordina!) a contribuire Il Ministro Stefania Giannini in visita al CIRA:…

Leggi
Facciata Camera dei Deputati Ultime notizie 

Legge di stabilità: qualche soldino in più per l’INFN, un piano straordinario di ricerca per il CREA

La legge di stabilità 2016 ha ultimato il suo iter in Commissione Bilancio della Camera ed è ora passata all’esame dell’Aula. Domenica 13 dicembre il Governo ha presentato un emendamento (1.1), successivamente approvato con alcune modifiche introdotte da sub-emendamenti, che introduce diversi interventi, tra i quali anche un finanziamento aggiuntivo all’INFN di 15 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2016 al 2018 per “attività di ricerca nei campi della fisica subnucleare, nucleare e astroparticellare”. Lo stesso emendamento prevede anche la rideterminazione del contributo all’Organizzazione europea per le ricerche…

Leggi
Ultime notizie 

Legge di stabilità 2016, in vista qualcosa anche per gli enti di ricerca?

  La Commissione Bilancio del Senato ha ultimato nella notte l’esame, in sede referente, dei disegni di legge n. 2111 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)” e n. 2112 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2016 e bilancio pluriennale per il triennio 2016-2018”; come è tradizione, la tempistica della discussione in Commissione si è allungata così che l’avvio della discussione in Aula, in calendario per il 16 novembre scorso è slittata a oggi. Come scritto nella precedente Newsletter, la…

Leggi

Newsletter 9 del 15 maggio 2015

  Newsletter 9 del 15 maggio 2015 – Il DDL sulle pubbliche amministrazioni è ora all’esame della Camera e la battaglia dell’ANPRI riprende: da lunedì partirà una petizione a favore dello stato giuridico – Testo unificato sulle politiche spaziali e aerospaziali: i relatori presentano nove emendamenti – Chiusa al Senato la discussione generale sul Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente e sull’ISPRA – Dalla Corte dei Conti un encomio scientifico per l’INFN benché i conti siano in peggioramento… – A cosa serve il “Tavolo della ricerca” istituito dall’INAIL? – Anna…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti