CCNL_ISTRUZIONE e RICERCA Enti di ricerca EPR News Ultime notizie 

MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL PERSONALE DEGLI ENTI E SETTORI DI RICERCA: MARTEDI’ 3 DICEMBRE ORE 10 ROMA PIAZZA DI MONTECITORIO

PER MAGGIORI INVESTIMENTI NELLA RICERCA, PER LA SALVAGUARDIA E L’AUTONOMIA DEL SISTEMA DEGLI ENTI PUBBLICI DI RICERCA, PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DI LAVORO E PER LA VALORIZZAZIONE PROFESSIONALE, PER LA STABILIZZAZIONE DI TUTTO IL PERSONALE PRECARIO. Da oltre 20 anni vengono costantemente ridotti i fondi statali destinati alla Ricerca pubblica. La scarsità dei finanziamenti sta mettendo in discussione l’esistenza dell’Intero Settore. Le affermazioni del Presidente Conte, che nel suo discorso di insediamento ha posto particolare attenzione alla Ricerca pubblica e l’intesa che il 24 aprile ha sottoscritto con le…

Leggi
News Ultime notizie 

Determinati gli aumenti contrattuali per il 2016-2018: +0,4% del “monte salari”. E forse ai Ricercatori e Tecnologi non spetterà un centesimo!

Il 25 maggio scorso è stato registrato dalla Corte dei Conti il DPCM del 18 aprile 2016 recante criteri di determinazione degli oneri per i rinnovi contrattuali dei dipendenti pubblici non statali, compresi quindi i Ricercatori, i Tecnologi e il personale tutto degli Enti di Ricerca. Il DCPM, in base alle disposizione della Legge di stabilità per il 2016 (che ha determinato in 300 milioni di euro, a decorrere dal 2016, gli oneri per la contrattazione collettiva nazionale dei pubblici dipendenti delle amministrazioni statali, oneri a carico diretto del bilancio…

Leggi

Comunicato CIDA – Ennesima riunione interlocutoria, in Aran, per CCNQ su Comparti ed Aree

  In data odierna si è svolta in Aran l’ennesima riunione con le Confederazioni sindacali rappresentative per definire l’accordo quadro sulla nuova composizione di comparti ed aree, come prescritto dal decreto leg.vo 150/2009. Il Presidente dell’Aran ha formulato una proposta che prevede quattro comparti e relative aree, con l’aggiunta del comparto e dell’area per la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ha specificato che i criteri guida per la nuova aggregazione sono da riferire alle caratterizzazioni delle diverse amministrazioni e categorie, nonché alla quantità dei dirigenti e dipendenti riferibili alle medesime…

Leggi
Comunicati ANPRI Ultime notizie 

Comunicato ANPRI: ancora un nulla di fatto per la definizione dei comparti

  Si è tenuto mercoledì 11 novembre all’ARAN il secondo incontro per la definizione dei comparti di contrattazione. La proposta dell’ARAN è stata di raggruppare gli attuali 11 comparti in 3, privilegiando il criterio della dimensione degli addetti rispetto alle specificità professionali. Si tratterebbe dei comparti : scuola, sanità e “tutto il resto della P.A.” (!). In quest’ultimo “compartone”, secondo l’ARAN, andrebbero quindi collocati anche l’università e gli EPR (pur riconoscendo la specificità professionale dei ricercatori e tecnologi che sono però “troppo pochi” per avere un comparto autonomo). Tutte le…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti