CCNL_ISTRUZIONE e RICERCA Enti di ricerca EPR News Ultime notizie 

MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL PERSONALE DEGLI ENTI E SETTORI DI RICERCA: MARTEDI’ 3 DICEMBRE ORE 10 ROMA PIAZZA DI MONTECITORIO

PER MAGGIORI INVESTIMENTI NELLA RICERCA, PER LA SALVAGUARDIA E L’AUTONOMIA DEL SISTEMA DEGLI ENTI PUBBLICI DI RICERCA, PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DI LAVORO E PER LA VALORIZZAZIONE PROFESSIONALE, PER LA STABILIZZAZIONE DI TUTTO IL PERSONALE PRECARIO. Da oltre 20 anni vengono costantemente ridotti i fondi statali destinati alla Ricerca pubblica. La scarsità dei finanziamenti sta mettendo in discussione l’esistenza dell’Intero Settore. Le affermazioni del Presidente Conte, che nel suo discorso di insediamento ha posto particolare attenzione alla Ricerca pubblica e l’intesa che il 24 aprile ha sottoscritto con le…

Leggi
Comunicati CNR News 

COMUNICATO CNR 16/2/2018: INFORMATIVA SU PRECARIATO

  Nell’incontro del 16 febbraio 2018 il Presidente ha informato le OO.SS. su come sta procedendo l’iter per il recupero delle risorse necessarie all’attuazione del piano di applicazione dell’art. 20 D.Lgs 75/2017, commi 1 e 2 relativo alla soluzione del problema del precariato. Il cammino è ancora pieno di questioni sospese; il CNR ha provveduto a inviare alla Funzione Pubblica la scheda che riassume le risorse finanziarie a disposizione aventi carattere di continuità e certezza, le unità di personale che hanno diritto alla stabilizzazione (dove sono compresi anche i titolari…

Leggi
PRESIDENTE CNR News 

PRECARI E CNR: FORSE QUALCOSA SI MUOVE?

Il 12 gennaio 2018 si è tenuto l’incontro, convocato dal Direttore Generale f.f. del CNR il 20 dicembre 2017, tra le OO.SS. e la delegazione del CNR, guidata dal Presidente, riguardo il percorso che il CNR intende seguire per attuare quanto consentito dell’art. 20 del D.lgs. 75/2017 per la stabilizzazione dei colleghi precari. Nel corso dell’incontro l’ANPRI ha ribadito quanto già espresso nei precedenti incontri e nei suoi comunicati, evidenziando in particolare che l’applicazione dei commi 1 (tempo determinato) e 2 (contratti flessibili) dell’art. 20 devono avere pari dignità e,…

Leggi
News 

CNR: SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE PER L’ASSUNZIONE DI R&T

In data 5 dicembre 2017 il CdA del CNR ha approvato la proposta dell’Amministrazione concernente l’assunzione, mediante scorrimento delle graduatorie vigenti, di n. 108 posizioni di Ricercatore e n. 27 posizioni di Tecnologo riferite alla programmazione 2017. Con riguardo al profilo di Ricercatore, sono state prese in considerazione quattro tipologie distinte di graduatorie concorsuali, che si riportano di seguito secondo l’ordine progressivo di emanazione dei bandi: a) graduatorie dei vecchi concorsi (ex bandi Mussi); b) graduatorie dei concorsi del reclutamento speciale (art. 4, comma 6, d.l. 101/2013, convertito in legge n. 125/2013); c) graduatorie…

Leggi

Comunicato del 20 ottobre 2017. Precari del CNR: un futuro sempre più incerto

  In occasione dell’incontro avvenuto il 19 ottobre scorso, l’ANPRI ha chiesto chiarimenti all’Amministrazione del CNR sulla notizia diffusa da Precari Uniti circa l’assunzione di 117 unità di personale attraverso lo scorrimento delle graduatorie 2007-2016 ancora attive. Tale notizia non è stata confermata dall’Amministrazione ma neanche smentita; si è semplicemente detto che non è ancora stato deciso nulla. L’ANPRI ha fatto presente che, se la notizia fosse vera, il reclutamento di tutti (o quasi) i posti disponibili grazie al turn-over attraverso lo scorrimento delle graduatorie di fatto non applicherebbe correttamente…

Leggi
Ultime notizie 

Il Piano Triennale di Fabbisogno del Personale del CNR e il problema dei precari. Alcuni passi avanti ma molta strada ancora da fare

L’ANPRI ha predisposto un Comunicato sulla versione rivista del Piano Triennale di Fabbisogno del personale del CNR 2017-2019, il quale è parte del più generale Piano Triennale del CNR, discusso nel CdA del 25 aprile 2017. La rimodulazione del Piano Triennale di Fabbisogno 2017-2019 ridefinisce il programma delle assunzioni derivanti da turn over del personale. Rispetto alla versione illustrata alla riunione informativa con le OO.SS del 7 luglio 2017 i posti passano da 128 a 265, con un incremento di 137 unità. L’ANPRI, pur rilevando il positivo cambiamento del documento,…

Leggi
Ultime notizie 

Precari dell’ISPRA: un’interrogazione alla Camera

Il 6 luglio presso la Commissione VIII (Ambiente) della Camera si è svolta l’interrogazione 5-11751, prima firmataria l’On. Serena Pellegrino (SI-SEL-POS) sulla stabilizzazione dei lavoratori precari dell’ISPRA. L’interrogazione, rivolta al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, chiedeva quali iniziative il Ministro intendesse assumere “per garantire la stabilizzazione dei lavoratori precari dell’Ispra”, circa 90 ricercatori, tecnici e amministrativi in possesso dei requisiti per essere stabilizzati ai sensi dell’articolo 20 del D.Lgs. 75/2017 (NdR vedi sopra) che da tempo protestano in quanto non è assicurato il rinnovo dei…

Leggi

Incontro delle OO.SS. con la ConPER: sono necessarie risorse aggiuntive per le stabilizzazioni e la programmazione delle assunzioni negli Enti di ricerca

Si è tenuto venerdì 21 luglio un incontro tra le OO.SS. rappresentative del comparto, tra cui FGU- Ricerca, e una delegazione della ConPER (Consulta dei Presidenti degli Enti pubblici di Ricerca), presieduta dal prof. Inguscio, per un confronto sul percorso di stabilizzazione del personale precario negli EPR. Il Coordinatore Generale di FGU-Ricerca (Segretario generale ANPRI), in particolare, ha chiesto ai Presidenti degli Enti di presentare al Governo un piano complessivo di rilancio del sistema della ricerca pubblica, che comprenda non solo le risorse necessarie per il processo di stabilizzazione, ma…

Leggi

In vigore le norme per la stabilizzazione dei precari

Il Decreto legislativo 75/2017 contiene all’art. 20 disposizioni relative al Superamento del precariato nelle pubbliche amministrazioni, con le quali si prevede che, nel triennio 2018-2020, le amministrazioni possono, in coerenza con il proprio piano triennale di fabbisogno e con l’indicazione della relativa copertura finanziaria, assumere a tempo indeterminato personale non dirigenziale che possegga tutti i seguenti requisiti: risulti in servizio successivamente alla data del 28/08/2015 con contratti a tempo determinato presso l’amministrazione che procede all’assunzione; sia stato assunto a tempo determinato, in relazione alle medesime attività svolte, con procedure concorsuali anche…

Leggi
newsletter Newsletter 2017 Ultime notizie 

Newsletter 9 del 26 giugno 2017

In questo numero: Primi passi del nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Approvato il nuovo Statuto del CREA: un buon esempio per tutti Il ricorso dell’ANPRI contro lo Statuto ENEA approvato in violazione del D.Lgs 218/2016 produce i primi effetti Approvata dal Senato la proposta di legge sul coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e sull’ASI L’IIT perde parte del suo “tesoretto” che ammonterebbe a ben 415 milioni ANVUR: avviso per il finanziamento delle attività base di ricerca ANVUR: approvate le Linee Guida per la valutazione degli Enti di ricerca…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti