Newsletter 2017 Ultime notizie 

Newsletter 10 del 28 luglio 2017

In questo numero: Inviato all’ARAN l’atto di indirizzo, al via la stagione contrattuale 2016-2018 In vigore le norme per la stabilizzazione dei precari Online gli incarichi conferiti a consulenti e a dipendenti pubblici Incontro delle OO.SS. con la ConPER: sono necessarie risorse aggiuntive per le stabilizzazioni e la programmazione delle assunzioni negli Enti di ricerca ENEA: invito alla presentazione di candidature per il Consiglio Tecnico Scientifico Precari dell’ISPRA: un’interrogazione alla Camera Le denunce della trasmissione Report: quali iniziative da parte del CNR? Il CNR di nuovo nell’occhio del ciclone per…

Leggi
Ultime notizie 

Le denunce della trasmissione Report: quali iniziative da parte del CNR?

Nella Newsletter 9/2017 avevamo segnalato la trasmissione di Report sul CNR del 5 giugno nella quale era emerso che il Presidente del CNR: aveva pubblicamente dichiarato di non aver letto l’audit della Commissione interna (voluta dal precedente Direttore Generale Paolo Annunziato) che indicava le responsabilità dell’attuale Direttore Generale Massimiliano Di Bitetto, aveva accettato che lui e l’intero Consiglio di Amministrazione ricevessero dal DG una “versione, come dire, un pochettino più light” dell’audit e che la ricevessero mesi dopo che fosse stata inviata allo stesso DG, senza che ciò lo insospettisse, aveva…

Leggi
newsletter Newsletter 2017 Ultime notizie 

Newsletter 9 del 26 giugno 2017

In questo numero: Primi passi del nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Approvato il nuovo Statuto del CREA: un buon esempio per tutti Il ricorso dell’ANPRI contro lo Statuto ENEA approvato in violazione del D.Lgs 218/2016 produce i primi effetti Approvata dal Senato la proposta di legge sul coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e sull’ASI L’IIT perde parte del suo “tesoretto” che ammonterebbe a ben 415 milioni ANVUR: avviso per il finanziamento delle attività base di ricerca ANVUR: approvate le Linee Guida per la valutazione degli Enti di ricerca…

Leggi

Nuova trasmissione di Report: CNR ancora sotto accusa

Terza puntata della trasmissione Report, anche questa volta fonte di rammarico e frustrazione per il personale del CNR, che vede il proprio ente accusato di illeciti gravi a causa del comportamento di pochi individui, con un danno di immagine che si ripercuote necessariamente sulle attività dei ricercatori, dei tecnologi e di tutto il personale impegnato nella ricerca. E che, inoltre, non vede l’avvio di provvedimenti, a tutela dell’Ente stesso e dei suoi dipendenti, volti ad impedire il ripetersi di questa situazione. Di seguito il link dal quale si può ascoltare…

Leggi
newsletter Newsletter 2017 Ultime notizie 

Newsletter 7 del 26 aprile 2017

All’esame delle Commissioni parlamentari le modifiche e integrazioni al testo unico del pubblico impiego … … le mancate modifiche al D.Lgs. 150 sulla valutazione dei dipendenti pubblici …e infine i pareri del Consiglio di Stato Contrattazione integrativa: vale la rappresentatività 2013 – 2015 Parere favorevole dalle Camere per Laporta alla Presidenza dell’ISPRA Definitiva la nomina di Parlato alla Presidenza CREA Appena pubblicato lo Statuto del CREA … va adeguato al D.Lgs. 218 Nuovi Statuti degli Enti di ricerca: una strada in salita alla SZN. Tutti possono rappresentare i R&T…ma non…

Leggi

Comunicato del 27 aprile 2017. Un mese dal servizio di Report sul CNR: sembra che non sia successo niente e invece…

È trascorso quasi un mese dal servizio della trasmissione Report sul CNR, “CNR: ricercatori e ricercati”, ma in casa CNR sembra quasi che non sia successo nulla. Infatti, se alla decisa e chiara richiesta del ministro Fedeli al presidente Inguscio “di attivarsi subito perché si possa fare piena chiarezza su quanto realmente accaduto” e di informare il Ministro “al riguardo” in quanto “di fronte ad accuse come quelle emerse nel corso della trasmissione televisiva di ieri bisogna essere tempestivi e dare risposte esaustive”, il Presidente del CNR aveva risposto esprimendo…

Leggi

Comunicato del 29 marzo 2017. Vogliamo risposte chiare agli inquietanti interrogativi sollevati nel servizio di Report sul CNR

Il servizio sul CNR della trasmissione Report, dal titolo “CNR: ricercatori e ricercati”, andato in onda lunedì sera ha sollevato un gran numero di inquietanti interrogativi che riguardano presunti rapporti con la mafia siciliana, presunte irregolarità nella gestione dell’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero – IAMC (che ha già portato al fermo dell’ex Segretario amministrativo) e dell’Istituto di Fisiologia Clinica – IFC, nonché rapporti apparentemente anomali con l’editore e consulente Paolo D’Anselmi. Sulla questione è prontamente intervenuta il ministro Fedeli che, come si legge nel Comunicato MIUR del 28 marzo, ha dichiarato…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti