Semplificazione delle attività degli EPR: luci e ombre nelle proposte dei Presidenti degli Enti

Circola da alcuni giorni un Documento di lavoro, datato 11 gennaio, nel quale la Conferenza dei Presidenti degli Enti di Ricerca (COPER) formula, ancora in forma di bozza, una serie di proposte per l’attuazione dell’art. 13 della Legge 124/2015 (c.d. Legge Madia) che, come è noto, prevede una delega al Governo per l’emanazione, entro il 27 agosto 2016, di uno o più decreti di Semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca. Il Documento si apre con una elencazione degli Enti rientranti nell’ambito della delega, che sono tutti quelli attualmente…

Leggi

Newsletter 2 del 28 gennaio 2016

In questo numero: Riforma della Pubblica Amministrazione: approvati dal governo i primi 11 decreti attuativi. A breve quello sulla ricerca? La Camera approva nuove norme sulla tutela dei dipendenti che segnalino reati o irregolarità Rush finale nella corsa alla presidenza del CNR. Ma i giochi forse sono già fatti? CNR: ormai è fuga di massa dalle commissioni dei concorsi ex art. 15! Il MiPAAF esulta per il piano straordinario per il CREA previsto dalla legge di stabilità VQR 2011-2014: prorogata la scadenza per il caricamento dei prodotti Chiusi i termini…

Leggi

Comunicato del 29 gennaio 2016: L’ARAN esce dal letargo e il 3 febbraio riconvoca il Tavolo con le OO.SS. per la definizione dei comparti di contrattazione

Riprenderà il 3 febbraio la trattativa tra ARAN e confederazioni sindacali per la definizione dei comparti di contrattazione che si era interrotta il 17 dicembre. In quella riunione il Presidente dell’ARAN aveva formulato una proposta che prevedeva quattro comparti (come prevede la legge 150, la cosiddetta “Brunetta” che ha ridotto da 7 a 4 i comparti di contrattazione) e relative aree dirigenziali, con l’aggiunta del comparto e dell’area riservate alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (vedi comunicato FP-CIDA del 17-12-2015). I 4 comparti proposti sono, al momento, un comparto riferito…

Leggi
Senato della Repubblica Carta Europea dei Ricercatori Enti di ricerca News 

Il Senato approva la riforma PA. Con l'articolo 13, sugli enti di ricerca

Nella seduta odierna il Senato ha approvato la legge di riforma della Pubblica Amministrazione. Sarà pubblicata a breve in Gazzetta Ufficiale     Il disegno di legge di riforma della Pubblica Amministrazione conteneva il famoso e contestato  articolo 10, dedicato agli pubblici di ricerca. Con il passaggio in Senato la numerazione passa ad articolo 13 (porterà fortuna?). A seguire il testo definitivo approvato oggi dall’assemblea del Senato.     Art. 13 (Semplificazione delle attività degli enti pubblici di ricerca) 1. Al fine di favorire e semplificare le attività degli enti pubblici…

Leggi
Senato della Repubblica Carta Europea dei Ricercatori Contratti e leggi News 

Riforma PA approda in aula al Senato: approvato odg su ruolo di ricercatori e tecnologi

La Riforma della Pubblica Amministrazioe passa l’esame della Commissione Affari Costituzionali del Senato e approda all’aula per l’approvazione finale. Passa un ordine del giorno, accolto dal Governo come raccomandazione, per definire il ruolo di ricercatori e tecnologi degli EPR   In questi giorni infuocati la Commissione affari costituzionali del Senato, presieduta dal Sen. Finocchiaro, ha concluso l’esame del testo del DDL riguardante la Pubblica Amministrazione licenziato dalla Camera, che ha fortemente depotenziato i contenuti dell’ex art. 10 (ora art. 13) riguardante gli enti di ricerca ed i ricercatori e tecnologi degli stessi enti.…

Leggi
News 

Stato giuridico dei ricercatori – Lettera aperta di Fernando Di Nicola

Sullo stato giuridico di ricercatori e tecnologi, abbiamo ricevuto dal collega Fernando Di Nicola la lettera aperta che ha inviato al gruppo PD di Camera e Senato. La pubblichiamo volentieri,, con l’autorizzazione dell’autore, con l’auspicio che possa stimolare il dibattito, in questo difficile momento, sul disegno di legge di riforma della Pubblica Amministrazione.   Spett.li Onorevoli​ del gruppo ​PD​, è con profonda delusione che io ed altri colleghi ricercatori di Enti Pubblici di Ricerca (EPR) abbiamo letto dell’emendamento da voi promosso con successo il 30 giugno scorso sul DDL in oggetto, al…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti