News 

Pubblicati dall’ANVUR i risultati completi della VQR 2011-2014. Tra gli enti di ricerca “the winner is” … IIT!

L’ANVUR ha pubblicato nei giorni scorsi il Rapporto finale, i 16 Rapporti di Area e il Rapporto sulla terza missione della VQR 2011-2014 (VQR2). La VQR 2011-2014 ha analizzato e valutato oltre 118.000 tra articoli, monografie, e altri prodotti pubblicati nel quadriennio 2011-2014 dai ricercatori italiani delle università, degli enti di ricerca vigilati dal MIUR e di altri enti che hanno chiesto di sottoporsi alla valutazione. I sedici rapporti di area e il rapporto finale presentano – secondo l’ANVUR – “una mappa completa della qualità della ricerca nel nostro paese…

Leggi

Nonostante le ripetute proroghe, inferiori alle attese i prodotti conferiti dalle Università alla VQR 2011-2014

L’ANVUR ha pubblicato lo scorso 20 aprile alcune tabelle di aggiornamento dei dati relativi al conferimento dei prodotti delle Università alla VQR 2011-2014. I dati comprendono i prodotti della ricerca conferiti tra il 4 e il 15 aprile, cioè nell’ultimo periodo di riapertura dei termini che l’ANVUR aveva concesso su richiesta “dei Rettori di alcune Università”, come riportato nella Newsletter 7/2016. La riapertura, che per molti aveva l’obiettivo di contrastare il boicottaggio alla VQR portato avanti da tanti docenti e ricercatori universitari in segno di protesta sia contro criteri, metodi…

Leggi

Prorogati nuovamente i termini per la presentazione dei prodotti per la VQR 2011-2014

Sono state nuovamente rinviate dall’ANVUR le scadenze per il conferimento dei prodotti da presentare alla VQR 2011-14. Le nuove scadenze sono fissate al 14 marzo per gli Atenei e al 30 marzo 2016 per gli Enti di ricerca e le altre Istituzioni. Si è così voluto tenere conto – afferma la nota dell’ANVUR – della richiesta di rinvio avanzata dalla CRUI “motivata da problemi tecnici indipendenti dall’Agenzia (tempi di ‘caricamento’ pdf articoli e monografie, ecc.)”. Il Bando VQR 2011-2014 prevedeva inizialmente le scadenze del 31 gennaio 2016 per le Università,…

Leggi

VQR 2011-2014: pubblicati anche i criteri di valutazione dei GEV

L’ANVUR ha pubblicato sul proprio sito i “Criteri per la valutazione dei prodotti di ricerca” redatti dai singoli Gruppi di Esperti della Valutazione (GEV) della VQR 2011-2014. Per i GEV 1, GEV 2, GEV 3, GEV 4 , GEV 5, GEV 6, GEV 7, GEV 8a, GEV 8b, GEV 9, GEV 11b e GEV 13, che utilizzano, sia pure con qualche variante, la valutazione bibliometrica, è presente sul sito dell’ANVUR un documento di accompagnamento che segnala che nei documenti redatti dai GEV 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8a,…

Leggi

VQR 2011-2014: ecco le ultime modifiche al bando

Il Bando di partecipazione alla VQR 2011-2014 è stato recentemente modificato dall’ANVUR l’11 novembre scorso. Le modifiche più significative presenti nell’ultima versione del bando sono: tra gli “altri tipi di prodotti scientifici” sono stati inseriti i “Test psicologici” e i “Materiali audiovisivi”; i ricercatori e i tecnologi affiliati a un Ente di ricerca vigilato dal MIUR dovranno sottoporre a valutazione un ulteriore prodotto della ricerca, in qualità di “affiliati”, in aggiunta a quelli che devono sottoporre a nome dell’Ente di appartenenza, così come già previsto per i professori e ricercatori…

Leggi
Ultime notizie 

Nominati i Gruppi di esperti per la VQR 2011-2014

  Il Consiglio Direttivo dell’ANVUR ha nominato i coordinatori e i componenti dei Gruppi di Esperti della Valutazione (GEV) per le 16 Aree in cui si articolerà la VQR 2011-2014. Dagli elenchi qui disponibili, si evince che tutti i coordinatori sono universitari, ad eccezione del coordinatore dell’Area 4 “Scienze della Terra” che è un Dirigente di Ricerca dell’ENEA, e che, su un totale di 384 componenti, 32 sono Ricercatori (dal I al III livello) di Enti di Ricerca, compreso un associato al CNR. Il CNR fa, tra gli Enti, la…

Leggi

ANVUR lancia il progetto IRIDE con codice ORCID

L’ANVUR ha comunicato nei giorni scorsi il lancio del Progetto I.R.ID.E. (Italian Research IDentifier for Evaluation) da parte di ANVUR, CRUI e CINECA. Il progetto ha lo scopo di dotare tutti coloro che in Italia operano nella ricerca (docenti, ricercatori universitari e degli enti di ricerca, dottorandi e post-doc) di un codice univoco, l’ORCID (Open Researcher and Contributor ID), che li identificherà a livello internazionale e consentirà di evitare i problemi legati ad ambiguità ed errori di identificazione nell’associazione ricercatore-pubblicazione. Tale codice sarà utilizzato già in occasione dell’imminente valutazione VQR…

Leggi

VQR 2011-2014: cosa devono fare i Ricercatori e Tecnologi

Come anticipato nella Newsletter 13/2015, il Presidente dell’ANVUR, Stefano Fantoni, ha pubblicato l’8 luglio scorso un Bando provvisorio per avviare l’esercizio di Valutazione della Qualità della Ricerca in Italia per il periodo 2011-2014 (VQR 2011-2014) in attuazione delle Linee Guida della VQR 2011-2014 pubblicate dal MIUR il 27 giugno. Il bando pubblicato è provvisorio, avendo la comunità scientifica la facoltà di inviare all’ANVUR (all’indirizzo vqr@anvur.it) propri commenti e proposte di modifica entro il 27 luglio 2015. Il Bando dell’ANVUR definisce, per prima co-sa, gli “addetti” alla ricerca che per gli…

Leggi
Comunicati Comunicati CNR Ultime notizie 

Comunicato del 9 luglio 2015. Il CdA del CNR stronca la carriera dei Ricercatori e affossa le potenzialità di ricerca nell’Ente

Il 2 luglio 2015 il Consiglio di Amministrazione del CNR, con una gravissima decisione senza precedenti, ha scientemente deciso di affossare l’Ente che dirige, riducendone le potenzialità di ricerca e stroncando al contempo la carriera e le speranze dei suoi Ricercatori. A poco è servita, infatti, la battaglia solitaria condotta dall’ANPRI per salvaguardare le piante organiche dei livelli apicali dei Ricercatori perché il CdA ha approvato i fortissimi tagli alle piante organiche di Dirigenti di Ricerca e di Primi Ricercatori previsti nel piano di fabbisogno del personale presentato mesi fa…

Leggi
MIUR - Ministro Giannini News Ultime notizie 

Linee Guida VQR 2011 – 2014: ecco il decreto MIUR

Il MIUR definisce le Linee Guida VQR 2011-2014 … per le spese è previsto un importo massimo di €7.500.000 Certo valutare è un lavoro complesso, faticoso e …costoso, ma la valutazione è uno strumento indispensabile per individuare e risolvere le criticità di sistemi che, come quello della ricerca scientifica, sono caratterizzati da estrema complessità e dinamicità. Quindi soldi ben spesi se, come è auspicabile, i risultati della VQR 2011-2014, coinvolgendo attivamente le comunità scientifiche interessate, saranno effettivamente utilizzati per individuare ed attuare iniziative in grado di migliorare significativamente il contesto in cui gli “addetti alle…

Leggi
Vai alla barra degli strumenti